News-121 Magika Pallacanestro Castel San Pietro - Magika Pallacanestro Castel San Pietro Terme

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 
3 aprile 2016

AMPIA VITTORIA DELLA MAGIKA A SALERNO

Partita mai in discussione, finisce 40-75. Esordio con la Magika per Ana Suárez. 
Sabato prossimo ultima di regular season al PalaFerrari.




La Magika torna da Salerno con 2 punti che la mantengono al terzo posto in classifica. Un successo costruito da subito e ampliato con lo scorrere dei quarti di gioco quello delle maghette. I buoni segnali sulla qualità di gioco dell’ultimo periodo vengono confermati in questo penultimo match di regular season, che vede l’esordio con la maglia della Magika di Ana María Suárez Utrero (top scorer con 20 punti ai quali aggiunge 7 rimbalzi). Dopo le ultime buone partite, arriva il (nuovo) career-high di punti in A2 per Alice Melandri, con 7. Altre buone notizie quindi, dopo la recente partnership con Coro Marketing e un momento di fiducia molto importante in vista dei playoff.

LA PARTITA

Galletto Carpedil Salerno - Magika Castel San Pietro Terme 40-75 (parziali: 11-26, 8-14, 10-16, 11-19)

Salerno: Assentato 6, Magro, Caputo, Costabile 4, Dentamaro 9, Pastena, Diouf, Fabbricini 2, Patera 5, De Mitri 14. All. Braida.

Magika: Gianolla 5, Michelini 2, Capucci, Melandri 7, Franceschelli 4, Brunetti 9, Pazzaglia 11, Santucci 19, Pieropan, Suárez Utrero 20. All. Seletti.

La partenza è subito magica, con il parziale che dopo poco più di 3 minuti dice 2-11 per la maghette. Paolo Seletti parte con Lella Santucci, Ana Suárez, Fede Franceschelli, Charly Gianolla e Fede Brunetti, mentre Salerno deve far fronte a molte assenze (Trimboli, Costa, Russo, Rauti… ne mancavano parecchie). L’inizio di gara, col primo quarto che si chiude con la Magika a +15 segna la differenza, come dice poi anche Coach Seletti. Nel prosieguo del match il divario aumenta gradualmente: +21 all’intervallo, +27 dopo tre quarti e + 35 finale. Ora domenica di riposo e settimana di allenamenti prima dell’ultima gara di regular season, sabato prossimo, in casa contro Viareggio. Poi, i playoff, ai quali la Magika vuole arrivare al meglio.

IL COMMENTO DI PAOLO SELETTI

“Il primo quarto, terminato 26 a 11 per noi, ha segnato immediatamente la differenza. Abbiamo avuto un ottimo approccio alla gara; loro erano rimaneggiate, avevano tante assenze importanti. Si sono rivisti i buoni segnali dell’amichevole di Cavezzo, con tanta volontà di passarci la palla, di condividere il pallone, una qualità di gioco che sicuramente si sta elevando di settimana in settimana in questa preparazione ai playoff. Dopo il primo quarto abbiamo vinto anche gli altri parziali, non ci siamo più fermate e loro non si sono mai ravvicinate.”

PROSSIMA PARTITA

L’ultima gara di regular season sarà sabato 9 aprile. La Magika giocherà in casa, al PalaFerrari di Castel San Pietro Terme, contro Viareggio, squadra che nel giorno dell’epifania mise in difficoltà la Magika e che ora si sta giocando un posto nei playoff. Palla a due ore 21.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu