News-122 Magika Pallacanestro Castel San Pietro - Magika Pallacanestro Castel San Pietro Terme

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 
6 aprile 2016

ANA MARÍA SUÁREZ UTRERO E’ IL VOLTO NUOVO DELLA MAGIKA CASTEL SAN PIETRO TERME
 
Super debutto a Salerno, bellissimo inserimento nel gruppo, è la grande novità della Magika
 
La forza in più per la Magika per questa parte finale del campionato è arrivata dalla Spagna e porta il nome di Ana María Suárez Utrero. Giocatrice valenciana, classe ’87, porta esperienza di valore alla Magika e grande qualità. Ana Suárez proviene dal club Star Center - Uni Ferrol, squadra galiziana che ha da poco terminato la regular season dell’A1 spagnola. Appena finito il campionato in Spagna, Ana ha fatto i bagagli per raggiungere Bologna e quindi Castel San Pietro Terme, e vestire la maglia della Magika. 
Con la squadra di Ferrol in quest’ultima stagione Ana ha giocato tutte le 26 partite di campionato, viaggiando con medie per partita di 11 punti, 4,4 rimbalzi e 5 assist e tirando col 44.5% su azione (31% da tre) e 77.6% dalla lunetta, il tutto in 34 minuti in campo per gara. 
Durante gli anni delle giovanili al Ros Casares di Valencia Ana disputò un torneo in Italia, a Schio. Il legame con l’Italia sarebbe poi continuato, prima da turista, visitando Roma, Firenze e Venezia e ora anche da giocatrice, con la firma per la Magika. Nel mezzo, dieci stagioni nella Liga Femenina spagnola e diverse esperienze con le giovanili della Nazionale Spagnola, vincendo con la Selección un argento europeo Under18 e un oro europeo Under20.
Non è tuttavia la prima esperienza all’estero per Ana Suárez, che ha già giocato brevemente in Francia, a Saint’Etienne, e in Argentina, la scorsa estate. Ora, appunto, l’A2 italiana.
Ana ha già esordito sabato scorso con la maglia della Magika nel successo della squadra castellana a Salerno, dopo un buon test a Cavezzo qualche giorno prima. E’ la seconda giocatrice straniera nella storia della Magika e per questa sua avventura italiana ha preso la maglia numero 55. Al debutto ha disegnato una prova da 20 punti e 7 rimbalzi, con 4/6 da tre in 27 minuti in campo. Ora ci saranno sicuramente altre tre gare (almeno): l’ultima di regular season e poi due gare di playoff. Questo sabato (palla a due ore 21) Ana debutterà al PalaFerrari... ¡Vamos, Magika!

 
Torna ai contenuti | Torna al menu