News-170 Magika Pallacanestro Castel San Pietro - Magika Pallacanestro Castel San Pietro Terme

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 
30 luglio 2017

TRE DOMANDE A CHIARA VENTUROLI

Si apre il sipario sulla Prima Squadra, e come promesso, iniziamo a presentare e conoscere le atlete che la prossima stagione rappresenteranno la nostra città.
La prima atleta che vogliamo annunciare è di Budrio, ma oramai castellana di adozione dopo i tanti anni di militanza in biancoblu. Al suo attivo presenze nelle selezioni giovanili, uno spareggio nazionale e due stagioni fa pure l'esordio in Serie A2, lo scorso anno era la capitana della squadra Under 18. Questa sarà la sua prima stagione da Senior..
Ecco a voi CHIARA VENTUROLI!!

Tre domande a bruciapelo per presentarti, Chiara!

Dopo una vita passata nel nostro settore giovanile, di cui gli ultimi due anni molto intensi dal punto di vista tecnico e di crescita personale, finalmente il tuo primo anno da Senior. Cosa pensi ti riserverà la prossima stagione?

Nella prossima stagione spero di poter continuare il mio percorso di miglioramento sia a livello tecnico che caratteriale. Sicuramente il mio percorso nelle giovanili è stato ricco di stimoli interessanti, ma credo che questa nuova esperienza mi porterà a misurarmi con avversarie che hanno più esperienza di me, forzandomi a dare sempre il 110% in allenamento e in partita.
A livello individuale l' obiettivo principale è crescere come giocatrice. Giocare e allenarmi con atlete più grandi penso possa essere fondamentale per la mia crescita. A livello tecnico ho ancora tanto da migliorare, ma di certo mi piacerebbe acquisire più sicurezza in campo e avere più consapevolezza nel mio gioco e credo che la stagione mi aiuterà a sviluppare questi aspetti.

Magika ripartità dalla serie C, con un gruppo giovane e con una forte componente Castellana. Cosa pensi di portare in dote col tuo innesto?

Sicuramente mi porterò dietro tanta grinta, voglia di fare e determinazione. Tutto ciò unita alla mia voglia di fare gruppo con le nuove compagne. Ho voglia di dimostrare sul campo quello che in questi anni mi è stato insegnato, e la prossima stagione è quella giusta per giocarmi tutte le carte e conquistarmi un posto importante nella squadra.

A Castel San Pietro, la prima squadra ha sempre avuto molto seguito, dalla serie B fino alla finale persa con Broni oramai due stagioni fa.. Pensi che la città possa appassionarsi nuovamente al gruppo e venire a palazzo?

Spero proprio di sì!! Siamo un gruppo tosto e ci impegneremo per irportare la gente al PalaFerrari. Se penso poi che io stessa ero sempre a palazzo a tifare per le ragazze e vedere una pallacanestro di buon livello, l'idea che ora una delle protagoniste possa essere io mi da ancora più carica! Vedere il palazzetto pieno di altre giovani giocatrici fare il tifo per noi sarebbe davvero fantastico!



 
Torna ai contenuti | Torna al menu