News-184 Magika Pallacanestro Castel San Pietro - Magika Pallacanestro Castel San Pietro Terme

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 
25 ottobre 2017

SERIE C - ESORDIO CON VITTORIA A RIMINI

Happy Basket Rimini - Magika 52 - 63 (17-23; 32-32; 42-42)

Rimini: Novelli, Re 19, Fattori, La Forgia 10, Saponi, Palmisani, Prasal 2, Tosi 12, Sarti, Girelli 6, Borsetti, Bonvicini 3. All. Rossi

Magika: Tintorri 1, Venturi F. 27, Ventimiglia 6, Penna 2, Lipparini 14, Bellandi 2, Venturi M. 2, Schiavina 6, Evangelisti, Fabulli 3. All. Cilfone Ass. Migliori

Esordio con vittoria della Prima Squadra che espugna Rimini al termine di una partita tosta e che ha vissuto di strappi con parziali da una parte e dall'altra. Magika si presenta rimaneggiata con Venturoli e Melloni ai box ed Evangelisti che stringendo i denti ha giocato un piccolo spezzone di partita. Il primo quarto è assolutamente di marca biancoblu con Venturi e Lipparini che perforano ripetutamente la retina avversaria. Rimini non ci sta e stringendo le maglie difensive accorcia le distanze, con Re che guida l'attacco romagnolo. Nel secondo quarto Rimini inizia a trovare una buona fluidità in attacco, cosa che invece Magika smarrisce, e si va al riposo lungo in perfetta parità. La stessa che dura per l'intero terzo quarto, con le difese che mettono in grande difficoltà gli attacchi avversari, con palle perse e percentuali di tiro che si abbassano sensibilmente. Il quarto periodo lascia presagire il peggio, con Rimini che aggrappandosi alla difesa e al duo Tosi-Re cerca di scappare via sul +5. In uscita dal timeout però la Magika ritrova la verve iniziale, con una difesa che torna ad essere incisiva e un attacco preciso che macina falli subiti e tiri costruiti giocando in maniera corale. Venturi subisce valanghe di falli e orchestra la controffensiva castellana, che non crolla più fino alla sirena finale. In attesa di recuperare qualche atleta, una settimana di lavoro intenso per preparare al meglio l'esordio casalingo di Domenica 29/10 alle 19.30 per il super derby contro la Virtus Medicina.
 
Torna ai contenuti | Torna al menu