News-201 Magika Pallacanestro Castel San Pietro - Magika Pallacanestro Castel San Pietro Terme

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 
12 febbraio 2018

PER LA MAGIKA SCONFITTA CASALINGA

Magika - Virtus Cesena 41 - 65
(11-21; 20-38; 26-47)

Magika: Tintorri3, Venturoli, Venturi F. 7, Ventimiglia, Penna, Lipparini 8, Bellandi 4, Venturi M., Schiavina 5, Evangelisti 4, Fabulli 2, Melloni 6. All. Cilfone Ass. Migliori

Cesena: Farneti, Turroni 12, Sabbatani 3, Spinelli 14, Pantani 10, Currà 8, Bollini, Valentini 2, Tramontano 10, Zoffoli 2, Comandini 2, Semprini 1. All. Lisoni

Sfida di alta classifica al PalaFerrari dove la Magika ospita la Virtus Cesena in una bellissima cornice di pubblico. L'inizio partita è un testa a testa tra le due formazioni con Bellandi che risponde al canestro inaugurale di Currà. L'equilibrio viene però rotto da un mini parziale firmato Spinelli che permette a Cesena di mettere la freccia e non vedere più negli specchietti le padrone di casa. Alla fine del primo quarto le lunghezze di ritardo delle maghette sono già 10, ma il peggio deve ancora venire. Difesa ballerina e una valanga di secondi tiri concessi alle avversarie rompono in due definitivamente la partita. Currà e Pantani banchettano dentro e fuori dall'area biancoblu, mentre in attacco le ragazze di coach Cilfone si affidano a soluzioni personali estemporanee che non portano nessun frutto. Alla sirena dell'intervallo il tabellone recita +18 per le romagnole.
Il secondo tempo non vede cambiare l'inerzia della partita: Pantani e Tramontano guidano l'attacco ospite, mentre le padrone di casa non segnano veramente mai. timido accenno di reazione all'inizio dell'ultimo parziale con Schiavina che prova a dare energia alla Magika con 5 punti filati, prima che le bombe di Turroni e Spinelli spengano sul nascere il timido tentativo di rientrare in gara delle padrone di casa. Vittoria strameritata delle ospiti che quindi volano in solitaria al primo posto e mettono un mattoncino alla conquista della promozione diretta in Serie B. Magika invece cercherà di riprendersi Domenica 18 Febbraio, facendo visita al PalaBubani di Faenza contro Faenza Futura.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu